Plants and culture - Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Piante e Cultura: semi del patrimonio culturale d'Europa

Plants and culture: seeds of the cultural heritage of Europe

 


L’Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali (IBAM) del CNR, con sede a Lecce, Catania e Potenza, rappresenta un polo significativo per lo sviluppo di programmi europei di ricerca (Interreg, Meda, Euromed, VI Programma Quadro, etc.) indirizzati al trasferimento tecnologico, allo sviluppo delle tecnologie ICT, alla formazione per la conoscenza, valorizzazione e restauro dei Beni archeologici dei Paesi del Mediterraneo. L’attività dell’IBAM si inquadra anche negli indirizzi di politica nazionale della ricerca e di direttive comunitarie, finalizzati alla realizzazione di politiche del territorio che ne esaltino le peculiarità, i quadri storici ed ambientali, le identità culturali come “bene collettivo” della civiltà occidentale. Lo staff dell’IBAM è composto da 26 ricercatori (13 archeologi, 5 geologi, 2 fisici, 2 storici, 2 ingegneri, 1 architetto) e da 4 tecnologi (2 ingegneri e 2 architetti); 11 tecnici; 3 unità amministrative.

The Institute of Archaeological and Monumental Heritage (IBAM) of the National Research Council, represent an important center for the development of european programs addressed to mediterranean archaeology, technological transfer, development of ICT, training, highlighting and restoring the cultural heritage. IBAM activities are located inside the national and european political trends concerning the cultural and archaeological research, aimed to the implementation of landscape policies for the raising of historical and environmental frames, cultural identity as “common well” of western civilization. The staff of IBAM is composed by 26 researchers (13 archaeologists, 5 geologist, 2 physicists, 2 historians, 2 engineers, 1 architect) and 4 technological researchers (2 engineers and 2 architects); 11 technician; 3 administrative units.

 


Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali -
Consiglio Nazionale delle Ricerche

The Botanical Garden of Modena: view of the Ducal greenhouses.(Photo by Daniele Dallai)

 Le linee di ricerca principali dell’IBAM riguardano le tecnologie per la gestione dei sistemi informativi del territorio, le metodologie di catalogazione del patrimonio archeologico, lo sviluppo di laboratori “di frontiera” nel settore bioarcheologico, archeometrico e della comunicazione, con l’impiego delle tecnologie informatiche per le ricostruzioni in 3D, per quelle virtuali e per la diffusione in rete finalizzata al trasferimento di dati scientifici nel settore della divulgazione e della presentazione dei monumenti e dei contesti archeologici.
L’IBAM – CNR e la Scuola di Specializzazione in Archeologia di Matera collaborano nell’ambito del PaCE Project, mettendo a disposizione i risultati delle ricerche archeologiche condotte presso l’insediamento monastico medievale di Jure Vetere (Calabria) negli anni 2001-2005. In particolare, grazie all’approccio multidisciplinare utilizzato nelle ricerche di archeologia del paesaggio sul sito, lo studio dei reperti archeologici e le analisi polliniche hanno fornito importanti informazioni sull’ambiente e sulla vegetazione antichi.

The microscope room of the laboratory of Palynology and Palaeobotany of Modena

 The principles research lines of IBAM concerns technologies for landscape information system management, archaeological heritage inventory methodologies, development of “frontier” laboratories of bioarchaeology, archaeometry and communication, informatic technologies for 3D visualization, virtual reality and web diffusion of database related to monuments and archaeological contexts.

IBAM – CNR and the Post-graduate School of Archaeology of Matera cooperates in the PaCEProject offering the results of archaeological investigations, carried out on the medieval monastic settlement of Jure Vetere (Calabria – Italy) in the years 2001-2005. In particular, thanks to the multidisciplinary approach applied to a landscape archaeology research, important informations was collected for the ancient plant landscape, due to the study of archaeological finds and pollen analysis.

Unit Coordinators: Dimitris Roubis, Francesca Sogliani

Partecipants: F. Sogliani,  D. Roubis, F. Gabellone
Istituto Beni Archeologici e Monumentali – CNR
Address Sez. Potenza, c.da S. Loja, 75050 Tito Scalo (PZ) ITALY
Telephone+39 3203327880
Web www.ibam.cnr.it
Emailf.sogliani@ibam.cnr.it
   

 


 

descrizione della immagine   descrizione della immagine  
Site Map   Credits   W3C - WAI - CSS